Attrazione Con(torta)

by Stefano Berteselli
Spia dei gusti Editor
Food spy Editor

IT

Olga Noskova è diventata una star del web da quando attraverso Instagram ha fatto conoscere le sue torte, delle creazioni che vanno ben al di là di semplici dolci.

Le torte di Olga sono così ben fatte che sono difficili da descrivere con una sola parola, così qualcuno si è tirato fuori dall’imbarazzo definendole delle “opere d’arte”. Se questa espressione può sembrare esagerata, non si può negare che la maestria con cui vengono preparate le fa sembrare dei veri e propri gioielli da mangiare. Il linguaggio dei dolci è universale e in poco tempo il nome di Olga ha cominciato a rimbalzare dalla Russia, il suo paese natale, ai giornali di tutto il mondo. Negli Stati Uniti Marcia Gagliardi ha scritto per Time Out New York evidenziando l’incredibile tecnica con cui queste torte vengono realizzate. La glassa che le ricopre è talmente lucida e perfetta che riflette ogni cosa, lasciando chi le guarda come ipnotizzato. Sì, il termine food porn è abusato, ma in questo caso non si può definire diversamente l’attrazione che coglie chi si vede riflesso nella superficie impeccabile di questi colorati dolci. Le sue torte sono specchi della nostra anima, dei nostri desideri e del nostro stomaco.


ENG

Olga Noskova became a web sensation when via Instagram, she presented her cakes to the world, creations that are well outside the category of simple sweets.

Olga’s cakes are done so well it’s kind of hard to describe them in just one world, since someone might be hard-pressed calling them anything other than “art pieces.” If these seems like an exaggeration, you cannot deny the fact that the master and the pieces she prepares come out looking like edible jewelry. The language of desserts is a universal one and in a short time the name Olga started to jump out from Russia, her home country, into newspapers and magazines around the world. In the United States, Marcia Gagliardi for Time Out in New York, highlights the incredible techniques used in realizing these incredible cakes. The covering glaze is completely transparent and perfectly reflects everything, leaving you in a hypnotizing gaze. Her cakes are mirrors into our souls, our desires, and our stomachs.

CREDITS:

Photos from: Time Out New York

Submit a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *