Sapore di Mare

by Stefano Berteselli
Spia dei gusti Editor
Food spy Editor

IT

Cucinare con l’acqua di mare non è più un gioco infantile, soprattutto da quando è diventata la nuova tendenza in Spagna.

I cuochi del futuro si riconoscono già da piccoli: in spiaggia, invece di usare paletta e secchiello per costruire castelli, mischiano acqua e sabbia per preparare da mangiare ai genitori, portandogli orgogliosi i loro intrugli da assaggiare. I grandi chef sono quelli che non dimenticano i sogni di quando erano bambini. A dare credibilità al nuovo trend ci ha pensato Ferran Adrià, ma centinaia di altri cuochi stanno sperimentando innovative ricette a base di acqua di mare. Olive, birra, formaggio, addirittura la pizza, pare che l’acqua del Mediterraneo abbia proprietà incredibili. Dà più profondità alla pasta, esalta il sapore di frutti di mare e crostacei, è una sorta di condimento-base per ogni piatto, il «futuro della cucina» secondo Joaquin Baeza, eletto “Chef dell’anno” in Spagna. Non vorrete rimanere legati al passato.


ENG

TASTE OF THE SEA

 

Cooking with sea water is no longer a childhood past time, it has become the new trend in Spain.

The cooks of the future already know from their past: on the beach, instead using a pail and shovel to build sandcastles, mixing water and sand to prepare something for their parents to eat, proudly bringing with them their concoctions to try. The greatest chefs are those which do not forget their dreams from when they were children. Giving credit to the new trend, thought of by Ferran Adrià, hundreds of cooks are experimenting with innovative recipes with a base of sea water. Olives, beer, cheese, even pizza, it seems that the Mediterranean waters are amazing. Even deeper than pasta, enhancing the taste of seafood and crustaceans, it is a sort of a condiment-base for every dish, the “future of cooking” according to Joaquin Baeza, named “Chef of the Year” in Spain. You don’t want to remain tied to the past.

CREDITS:

Photo by: Valerio Napoletano
Photo by: Milo di Martino
Photo by: Crystal Cartier

Submit a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *